Leonardo Di Caprio: Oscar come “miglior attore per l’ambiente”

La Leonardo Di Caprio Foundation ha donato una cifra pari a 2 milioni di dollari alla fondazione Ocean 5 per contrastare la pesca illegale e ridurre i danni alla fauna marina istituendo riserve marine negli oceani

Leonardo Di Caprio

La celebre star di Holliwood Leonardo Di Caprio non smette mai di stupire, anche al di fuori dei set cinematografici: con una donazione di 2 milioni di dollari elargita alla fondazione Ocean 5, l’attore statunitense, ancora una volta, dimostra la sua ormai nota sensibilità nei confronti dei temi ambientali e in particolar modo dello stato di salute degli oceani.

La cospicua cifra “offerta” dalla “Leonardo Di Caprio Foundation” sarà destinata all’istituzione di diverse riserve marine nell’Oceano Pacifico e in quello Antartico nel tentativo di preservare le specie animali ormai in via di estinzione e ridurre drasticamente lo sfruttamento intensivo, e sovradimensionato, della pesca.

“Ocean 5 è un’interessantissima nuova piattaforma per la preservazione della conservazione marina”, ha dichiarato Di Caprio a corredo dell’annuncio di collaborazione tra la sua fondazione e Ocean 5. “Lavorando insieme ad altri filantropi, stiamo realizzando investimenti più intelligenti e di maggiore impatto per il futuro del nostro pianeta. La triste verità è che solo il 2% dei nostri oceani è oggi totalmente protetta”.

La donazione della “Leonardo Di Caprio Foundation” in favore della tutela degli ecosistemi marini non è la prima nel suo genere, dato che lo scorso febbraio ben 3 milioni di dollari erano stati destinati all’organizzazione “Oceana” per proteggere dalla pesca selvaggia specie marine quali balene, delfini, leoni marini e tartarughe.

Infine, come sottolineato nel comunicato rilasciato dalla fondazione, la partnership con Ocean 5 consentirà uno sforzo anche in Europa, con l’intensificazione dei controlli nelle acque che bagnano i territori del Vecchio Continente al fine di ridurre quanto più possibile la pesca illegale in quello che è il mercato più vasto al mondo.

Area marina protetta istituita in Cile. Balenottere azzurre al sicuro

Stop alla caccia delle balene nei mari dell’Antartico

Orcella asiatica: il delfino di Irrawaddy rischia l’estinzione

Giornata delle Oasi per salvare la Foresta Amazzonica

Photo Credit: Leonardo Di CaprioSiebbi (Wikipedia)

Rispondi